23 Novembre 2020
news
percorso: Home > news

Grottammare - Porto d´Ascoli 3 - 3

09-02-2015 11:02 -
Rispetto all´andata, dove il Grottammare riusci´ nell´impresa di espugnare il Ciarrocchi nell´unica azione degna di nota, questo pomeriggio, in un Pirani ai limiti della praticabilita´, abbiamo assistito ad una gran bella partita, chiusasi sul 3-3, ma con tanto rammarico in casa Porto D´Ascoli.
Quello maggiore e´ arrivato nella parte finale perche´, in vantaggio 3-1, il tutto fare Candellori in contropiede ha avuto sui piedi la palla per chiudere la gara.
E, siccome la legge del calcio non ammette errori, dal gol mangiato in maniera rocambolesca e´ arrivato il gol subito che ha riacceso i padroni di casa, tanta da raggiungere nel finale l´insperato pari!
Ma andiamo nel dettaglio.
In apertura di gara e´ il bomber del Pda De Marco ad impegnare seriamente l´estremo Beni, esattamente al 7´ - 18´ - 26´.
E´ un po´ il preludio al gol che arriva al 28´, grazie ad una perfetta punizione calciata dall´esperto Davide Saverino, sulla quale il bravo Beni nulla puo´.
In chiusura di parziale e´ ancora Saverino su calcio piazzato ad impegnare Beni che questa volta riesce a respingere di pugno.
E, dopo il gran primo tempo del Pda che poteva chiudere con un vantaggio piu´ cospicuo, nella ripresa, il Grottammare inizia a giocare e in apertura agguanta il pari con Mongiello che risolve in mischia.
Passa il tempo per riprendere il gioco e gli ospiti tornano nuovamente in vantaggio con un perfetto pallonetto di De Marco su Beni in uscita alla disperata.
Al 7´ viene esplulso il tecnico di casa Zaini per essere entrato nel rettangolo di gioco dopo un´azione fallosa.
Il Grottammare, cercando il pari, si espone al contropiede del Pda che al 18´ va ancora in gol col giovane Candellori.
Gara finita??? Macche´ perche´ proprio il tutto fare Candellori ha al 32´ la sui piedi la palla del 4-1 ma, al momento del tiro in porta si fa anticipare e, sul capovolgimento di fronte, i padroni di casa riaprono la gara con Di Crescenzo che accorcia le distanze, grazie anche ad una deviazione.
Al 36´ l´occasione propizia per il Pda arriva sui piedi di Biancucci ma, da buona posizione calcia alto.
E, come si dice chi sbaglia alla fine paga, arriva al 38´ la rete del definitivo 3-3, ancora una volta con Di Crescenzo che da buona posizione non si lascia sfuggire l´occasione.
E´ un pari che fa festeggiare il Grottammare ma non il Porto D´Ascoli che al Pirani si e´ veramente mangiato...l´impossibile!!!

Carlo Di Giovanni
GROTTAMMARE: Beni, Camilli, Cameli, Calvaresi, Gibbs, Carboni, De Cesare, Berardini, Mongiello, Storani (75´ Lieti), Di Crescenzo (83´ Ferrara). A disp: Fava, Spinelli, Papa, Girolami, Cappotti. All.: Luigi Zaini
PORTO D´ASCOLI: Capriotti D., Cafini (83´ Di Simplicio), Mannocchi, Angelini, Ciotti, Sensi, Viti (40´ Biancucci), Saverino, De Marco, Candellori, Capriotti S. (65´ Leopardi). A disp: Menzietti, Grossetti, Tarli, Merlini.
All.: Stefano Filippini
ARBITRO: Luca Zippilli di Ascoli Piceno
RETI: 28´ Saverino, 47´ Mongiello, 49´ De Marco, 63´ Candellori, 78´ e 83´ Di Crescenzo
NOTE: Espulsi al 7´ s.t. il tecnico del Grottammare Zaini per proteste.
AMMONITI: Berardini, Di Crescenzo, Gibbs, Angelini, Mannocchi

Fonte: Carlo DI Giovanni
Progetti
[]
documenti
foto gallery
AFFITTO CAMPI
Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
MODULISTICA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account