26 Giugno 2019
[]

[]
[]
[]
news
percorso: Home > news

Il Porto d’Ascoli schianta il Sassoferrato Genga: 4-1 con tripletta di Gaeta

23-03-2019 23:52 -
PORTO D’ASCOLI-SASSOFERRATO GENGA 4-1
PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Di Nardo; Leopardi, Sensi, Lanzano, Trawally; Verdesi, Alighieri (20’st Schiavi), Rossi; Valentini, De Vecchis, Gaeta (15’st Liberati). A disp. Verissimo, Tassotti, Traini, Romagnoli, Ciotti, Di Marco, Vannicola. All. Sante Alfonsi.
SASSOFERRATO GENGA (4-4-2): David; Salvatori (9’st Petroni), Brunelli, Ferretti, Corazzi; Morra, Cicci (12’st Monno), Procacci, Gaggiotti; Ruggeri Samuele (34’st Zucca), Battistelli. A disp. Di Claudio, Ruggeri Cristiano, Lippolis, Calvaresi, Bonci, Silvestri. All. Simone Ricci.
ARBITRO: Alessio Ercoli di Fermo (Tidei-Grieco).
RETI: 8’ rig., 27’rig., 40’ Gaeta, 37’aut Trawally, 27’st Valentini
Note. Spettatori: 200 circa; ammonito: David; angoli: 3-4; recupero: 0’+3’.

Il Porto d’Ascoli schianta il Sassoferrato Genga rifilandogli un perentorio 4-1. Gli ospiti si presentavano al ‘Ciarrocchi’ forti dei nove risultati utili consecutivi e la difesa imbattuta da altrettanti match. Eroe della giornata è Antonio Gaeta autore di una tripletta e alla fine si è portato a casa il pallone.

L’inizio è favorevole ai padroni di casa che già al 1′ si vedono con Gaeta ma il pallone sfila sul fondo. Al 7′ il risultato si sblocca: cross dalla destra di Leopardi, Morra interviene in area su Valentini e l’arbitro fischia il rigore. Sul dischetto va Gaeta che spiazza David. Il Sassoferrato accusa il colpo e la prima conclusione è al 21′ con Procacci che manda alto. Al 24′ è Morra a provarci ma Di Nardo blocca a terra.

Al 27′ si materializza il raddoppio: corner calciato da Gaeta, Corazzi strattona Rossi e il direttore di gara indica ancora il dischetto. Gaeta è ancora impeccabile e porta i suoi sul 2-0. Il Sassoferrato non si disunisce e al 37′ la riapre grazie ad una sfortunata autorete di Trawally che anticipa il possibile colpo di Ruggeri e, di testa, infila la propria porta. La gioia, però, dura lo spazio di tre minuti quando Valentini serve Gaeta che, di tacco e con l’aiuto del palo, infila David per la terza volta.

Ad inizio ripresa i padroni di casa hanno l’occasione per chiuderla definitivamente: corre il terzo minuto quando Valentini calcia di sinistro, la palla viene ribattuta dalla difesa poi De Vecchis viene stoppato in angolo. I ragazzi di Ricci non si tirano indietro ma Ruggeri trova due volte Di Nardo attento e Monno non è fortunato. Al 27′ cala il sipario sul match: Rossi calcia una punizione dalla propria metà campo pescando Valentini sul filo del fuori gioco; il numero 11 è bravissimo a beffare David in uscita con un tocco preciso. L’ultimo quarto d’ora vede gli ospiti alla ricerca di gloria ma Di Nardo è attento e dice no a Monno e Battistelli. Tre punti che fanno fare un bel balzo in avanti al Porto d’Ascoli che può guardare con fiducia alla trasferta di Pergola.


Fonte: la gazzetta rossoblu

Progetti

[]

documenti

Bambini di Manina

[]

foto gallery

AFFITTO CAMPI

Prossimi Incontri

Sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Calcio MMagazine

IN ONDA TUTTI I MARTEDI´ DALLE ORE 22:40 SU ARANCIA TV canale 210 del Digitale Terrestre

Highlights di tutti gli incontri della giornata con commenti e interviste a fine partita.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata