24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news

Porto D´Ascoli - Helvia Recina : 1 -0

05-03-2017 18:58 -
Nell´anticipo di Eccellenza vince di misura il Porto D´Ascoli sull´Helvia Recina riconquistando il terzo posto in classifica!
PORTO D´ASCOLI: Cinaglia, Berardini, Piunti (44´st.Trawally), Gabrielli (39´st.Tarli), Cucco, Sensi, Leopardi, Biancucci (32´st.Palmarini), Pendenza, Nepa, Piergallini.
A disp: Reali, Cosenza, Rossetti, Tedeschi.
All. Stefano Filippini
HELVIA RECINA: Maccari, Tartari, Montanari, Ionni, Mengoni, Tacconi, Mandorlini, Carboni, Andreucci (7´st.Silvetti), Francioni (41´st.Di Stefano), Rocci (38´st.Di Crescenzo).
A disp: Fusca, Argalia, Domizioli, Midei.
All. Roberto Lattanzi
ARBITRO: sig. Enrico Guerra di Gubbio (Domenella di AN e Baldisserri di PU)
RETI: 8´ Pendenza
NOTE: espulso (ingiustamente) al 43´st. Pendenza. Ammoniti: Gabrielli e Silvetti; angoli: 4-3; recupero: 1´+ 4´; spettatori: circa 250.
La cronaca.
Come anticipato, seppur di misura i bianco-celesti di mister Filippini hanno battuto meritatamente l´ostico Helvia Recina, mai pericoloso nei pressi di Cinaglia, ma in partita fino al fischio finale, in quanto una...sceneggiata finale del difensore Mengoni, ha costretto il sig. Guerra di Gubbio ad espellere ingiustamente il bomber Alessandro Pendenza, matchwinner della gara!
L´incontro è stato gestito in largo e in lungo sempre dai padroni di casa, col rammarico di non aver segnato quel raddoppio, nonostante, sia stato cercato fino alla fine.
In apertura, dopo appena 5´ il cross del capitano Leopardi, costringe alla respinta con i pugni l´estremo ospite Maccari.
All´8´ il vantaggio: ancora Leopardi da ds pennella un cross per Pendenza che di testa deposita in rete (11^ sigillo come Biancucci).
Al 16´ il tiro cross di Piunti termina tra le braccia di Maccari.
Al 24´ splendida azione personale di Piergallini in area ospite, con la conclusione che prende il palo esterno.
Al 26´ sempre i padroni di casa alla conclusione, con Gabrielli dal limite, blocca in due tempi Maccari.
Al 39´ prova dalla distanza a giro Nepa, la sfera sfiora il palo.
Prima del riposo, al 42´ la prima azione ospite con Ionni che calcia sul fondo.
In apertura di ripresa la musica è sempre la stessa, con i bianco-celesti che al 6´ vanno alla conclusione con Piunti, tiro centrale.
Al 9´ la risposta dell´Helvia con Carboni ma la sfera termina ancora sul fondo.
Al 21´ forse la palla più pericolosa degli ospiti, col nuovo entrato Silvetti, controlla Cinaglia.
Al 23´ prova Nepa dal limite, para Maccari.
Al 31´ il diagonale dalla distanza dell´onnipresente Leopardi, parato in due tempi da Maccari.
Poi, al 43´, come anticipato, bomber Pendenza (dopo aver preso tante botte da Mengoni mai ammonito) ostacola il difensore al rinvio, cadendo in scena un urlaccio alla tarzan, sul quale abbocca il sig. Guerra che espelle ingiustamente l´attaccante di casa, senza neanche consultarsi col suo collaboratore, vicino al fatto.
Prima del triplice fischio, ancora Nepa cerca il raddoppio, la sfera viene deviata in angolo che, però non viene battuto perchè l´arbitro manda tutti negli spogliatoi.
Una vittoria che, in attesa delle gare di domani, riporta meritatamente il Porto D´Ascoli, dietro al duo di testa, Sangiustese e Fabriano.

Carlo Di Giovanni




Fonte: Carlo Di Giovanni
Progetti
[]
documenti
foto gallery
AFFITTO CAMPI
Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
MODULISTICA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account