26 Novembre 2020
news
percorso: Home > news

Sangiustese - Porto D´Ascoli : 1 -0

29-11-2016 12:40 -
Sconfitta esterna per il Porto D´Ascoli: 1-0 per la Sangiustese

SANGIUSTESE: Chiodini, Calamita, De Reggi; Biondi, Capparuccia, Natalini; Lattanzi (al 67´ Carboni), Badiali (al 60´ Bruni), Cerbone, Francia (al 92´ Iommi), Ulissi. A disposizione: Forconesi, Marinangeli, Pagliarini, Atragene. Allenatore: Mirko Cudini

PORTO D´ASCOLI: Reali, Leopardi, Palmarini (al 92´ Cingolani); Biancucci, Ciotti, Sensi; Gabrielli (al 86´ Trawally), Tedeschi, Pendenza, Nepa, Iachini (al 60´ Piergallini).

A disposizione: Cinaglia, Berardini, Tarli, Rossetti. Allenatore: Stefano Filippini.

Arbitro: Funari di Roma 1; Assistenti: Cardinaletti di Jesi e Santarelli di Ancona.

Calci d´angolo 7 a 1 per la Sangiustese.Recupero 0+5

Ammoniti: Capparuccia e Cerbone per la Sangiustese; Biancucci, Ciotti, Iachini e Sensi per il Porto d´Ascoli. Espulso al 72´ Nepa per il Porto d´Ascoli. Spettatori 200 circa

Non ripete le buone prestazioni delle ultime gare la squadra di Filippini che esce battuta di misura sul campo di una Sangiustese che conferma il momento di buona forma e che sicuramente la vedrà protagonista per un posto nei playoff. La partenza degli uomini di casa è veemente costringendo il Porto d´Ascoli a chiudersi nella propria metà campo. Al 7´ un gran tiro di Ulissi, dai venti metri, viene deviato da Reali sulla traversa. La reazione del Porto d´Ascoli arriva al 17´ con un tiro telefonato di Tedeschi. Al 21´ Iachini si invola sulla destra e pennella un perfetto cross per Pendenza solo in area, ma l´impatto con la sfera è infelice e la palla esce incredibilmente fuori. Continua a macinare gioco la Sangiustese e al 29´ è Biondi ad impensierire Reali con un rasoterra che esce di un niente dallo specchio della porta. Al 33´ un rinvio di Ciotti innesca un contropiede per Pendenza che appena entrato in area lascia partire un tiro che Chiodini respinge, recupera il pallone Nepa che crossa subito in area dove Tedeschi in precario equilibrio gira verso Chiodini che blocca a terra. Al 36´ calcio di punizione di Biondi dalla tre quarti, palla in area, cade a terra Cerbone e l´arbitro indica il dischetto. Veementi le proteste dei biancocelesti ma per Funari non ci sono dubbi. Sulla palla si presenta Cerbone che spiazza Reali e porta in vantaggio la sua squadra. Il Porto d´Ascoli non è lucido come nelle ultime gare e commette l´errore di forzare le giocate commettendo così molti errori nelle ripartenze. Dal canto suo la Sangiustese controlla con sicurezza la gara senza però impensierire la difesa ospite. L´ultimo sussulto accade in area Sangiustese, il solito cross di Iachini dalla destra mette ansia a Chiodini che pressato da Pendenza sfiora appena la palla che giunge sui piedi di Biancucci che però svirgola la palla mandandola abbondantemente fuori. Nella ripresa la musica non cambia, con una Sangiustese che, avendo speso molto nel primo tempo, tende a controllare la gara con continui cambi di gioco. Al 50´ cross di Nepa e Pendenza di testa manda ancora fuori. Al 22´ Biancucci in contropiede cincischia prima di entrare in area e Natalini gli ruba la palla. Un minuto dopo ancora Biancucci in ripartenza prova a servire in area Pendenza ma il suo passaggio è poco preciso e Chiodini in uscita anticipa l´attaccante Biancoceleste. Al 72´ un entrata scellerata di Nepa su Francia, gli costa il rosso diretto. Porto d´Ascoli in 10. Prova il tutto per tutto la squadra di Filippini, lasciando ampi spazi agli avanti rossoblù che non approfittano anche perché le forze cominciano a scarseggiare. Su uno spazio libero si fionda Ulissi al 83´ ma il suo tiro rasoterra sfiora il palo alla sinistra di Reali. All´88´ l´ultima grossa occasione per il Porto d´Ascoli, cross di Leopardi verso l´interno dell´area piccola, si innesca una mischia con Pendenza che prova ad incornare verso la porta, la palla va verso il fondo ma viene recuperata da Tedeschi che in girata rimette verso il centro, arriva Piergallini che tutto solo, di testa, appoggia incredibilmente la palla tra le braccia di Chiodini. Dopo 5´ di recupero l´arbitro manda tutti negli spogliatoi.


Fonte: Carlo Di Giovanni
Progetti
[]
documenti
foto gallery
AFFITTO CAMPI
Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
MODULISTICA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account