24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news

Tolentino - Porto d´Ascoli 1 - 1

12-01-2015 08:46 -
Sul Della Vittoria spira un fastidioso vento che condiziona non poco la gara. La prima emozione dell´incontro la offre il PDA, al 2´ veloce azione con lancio di Oresti per De Marco che di prima intenzione serve Biancucci, palla per l´accorrente Leopardi che entra in area in velocità e dal fondo serve De Marco che quasi dal dischetto gira in rete, la palla deviata da un avversario compie una parabola che sta per superare Carnevali che con un balzo smanaccia come può sulla palla si avventa Candellori che viene anticipato da Ruggeri che libera l´area. Risponde immediatamente il Tolentino un minuto dopo con Cinotti che dal limite effettua un tiro a giro che si stampa sulla traversa. Al 5´ è Minopoli con un gran tiro dai 25 metri a sfiorare il palo sulla destra di Capriotti. Al 8´ Cinotti prova a sorprendere Capriotti con un tiro velenoso ma l´estremo difensore si distende e in due tempi blocca la palla. Il Porto d´Ascoli è ben messo in campo e blocca le iniziative dei Cremisi che si rendono pericolosi con tiri dalla lunga distanza. Al 18´ su cross dalla destra di Frinconi la palla sfiorata al centro dell´area da Pandolfi giunge sui piedi di Cinotti che tutto solo sul vertice dell´area piccola calcia malamente a lato della porta biancoceleste. Risponde al 20´ Candellori che prova una rovesciata in area ma colpisce male il pallone che non impensierisce Carnevali.

A cavallo del 27´ il Tolentino si procura 4 calci d´angolo consecutivi, su uno di questi, complice il forte vento, Oresti, appostato sul primo palo respinge un pallone che stava per finire in rete. La ripresa, con il vento calato completamente, si apre con un tiro dalla distanza di Cinotti che termina abbondantemente a lato, segue un tiro di Viti anch´esso alto sulla traversa. Al 55´ Gobbi in penetrazione dal lato sinistro verso il centro area cade all´interno della stessa su presunto contatto di Ciotti, l´arbitro sembra optare per la simulazione poi decide per il calcio di rigore. Proteste dei biancocelesti ed ammonizione per Ciotti. Sul dischetto si presenta Cinotti che spiazza Capriotti e porta in vantaggio il Tolentino. Prima della ripresa del gioco l´arbitro espelle Filippini per proteste. Palla al centro e Mannocchi perde un contrasto, palla a Cinotti che di prima intenzione serve verticalmente Pandolfi che si invola verso l´area avversaria e nel tentativo di superare Caprioti, in uscita disperata, cade rovinosamente in area, questa volta per Catani è simulazione ed ammonisce l´attaccante cremisi.

Trascorre meno di un minuto e nuovo pericolo per la difesa del PDA, sulla sinistra Ruggeri supera due avversari e serve un ottimo pallone per Pandolfi che davanti a Capriotti perde l´attimo e si fa respingere il tiro dall´estremo difensore biancoceleste. Sulla ripartenza Viti recupera palla e serve Candellori sulla linea centrale, supera tre uomini e appoggia lateralmente allo stesso Viti che si sovrappone sulla fascia destra, cross rasoterra verso il primo palo dove De Marco di tacco serve l´accorrente Candellori che di prima intenzione infila l´incolpevole Carnevali. Al 64´ Cinotti dalla sinistra crossa per Pandolfi che di testa manda alto. Il Porto d´Ascoli agisce di rimessa con le folate di Candellori che al 22´ prova il tiro ma viene contrastato e la palla giunge innocua verso Carnevali. Le azioni si susseguono da un fronte all´altro ma si infrangono sulle rispettive linee difensive. Col trascorrere dei minuti la fatica comincia a farsi sentire anche perchè il campo è leggermete allentato. Al 77´ su un passaggio di testa indietro di Biancucci verso Capriotti si inserisce Pandolfi ma lo stesso Capriotti rimedia rubando palla all´attaccante del Tolentino. Vuole vincere il Tolentino ma le sue azioni sono sterili e non impensieriscono la difesa Biancoceleste.

Al 89´ il Porto d´Ascoli fallisce un occasione clamorosa, su un rinvio maldestro di Carnevali, la palla giunge a Capriotti Stefano sulla trequarti, supera il suo diretto avversario e si presenta tutto solo davanti a Carnevali scegliendo di tirare appena giunto sul limite dell´area, permettendo all´estremo difensore di respingere il tiro. L´ultima emozione è di Ripa che di testa prova ad impensierire Capriotti che blocca a terra la palla. Dopo quattro minuti di recupero il sig. Catani manda tutti nello spogliatoio.

Tolentino: Carnevali; Fede (al 91´ Idalinya), Ruggeri; Morganti, Focante, Nicolosi; Frinconi, Minopoli, Pandolfi (al 73´ Nardini), Cinotti, Gobbi (al 65´ Ripa); All.: Aldo Clementi

Porto d´Ascoli: Capriotti Daniele; Cafini, Mannocchi; Biancucci, Ciotti, Grossetti; Leopardi (al 87´ Di Simplicio), Viti, De Marco (al 81´ Capriotti Stefano), Oresti, Candellori (al 91´ Schiavi). All.: Stefano Filippini.

Arbitro: Catani di Fermo

Reti: Cinotti 56´ (rig.), Candellori al 59´



Fonte: Carlo Di Giovanni
Progetti
[]
documenti
foto gallery
AFFITTO CAMPI
Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
MODULISTICA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account